Home » Test in pratica » Scenari » Test padre-figlio
Test padre-figlio
 

 
Test Padre Figlio
 

Anche se non è disponibile un campione della madre da analizzare, si possono precisare relazioni di parentela e di discendenza con un' altissima probabilità. I 16 marcatori del DNA, che di solito testiamo, possono raggiungere valori di probabilità del 99,99%.
Così vengono rilevati per il test padre-figlio solo quei tratti, che sono stati trasmessi geneticamente dal padre al figlio. Una sicurezza aggiuntiva del test di paternità si ottiene tramite l'analisi di un campione della madre del bambino
Inoltre la certezza del test non dipende dalla provenienza del campione per l'analisi. DNA, per esempio, si può ricavare anche da uno spazzolino dei denti, un ciuccio, un fazzolettino di carta usato oppure dal sangue. Capelli sono poco adatti per un'analisi di discendenza.

 
   Test padre-figlio
   

QR Code
 Home | Ricerca | Mappa del sito | Test in pratica | Nozioni teoriche | Laboratorio | FAQ | 
Copyright © 2018 ◊ C.B.A. Chimica Biologia Ambiente sas ◊ PI 01394490468 ◊ Tutti i diritti riservati
Laboratorio di Analisi Chimiche Biologiche Ambientali ◊ Forte dei Marmi (Lucca) ◊ Tel.0584.81466
Google+  
Laboratorio a Sistema 
di Qualità  Certificato
UNI EN ISO 9001:2008 
Numero IT04/1086
Certificazione SGS ISO9001